Effettua il login per scoprire le offerte e i concorsi
o per pubblicizzare la tua attività turistica
Entra nella communitour di
Italia Tour 360!
Più partecipi più guadagni i punti necessari
per vicnere i premi in palio!

Più dinamico di una foto
Più interattivo di un video...
il Tour Virtuale

I tour virtuali di Italia Tour 360 sono simulazioni di realtà in alta definizione.
Un modo innovativo e coinvolgente per far vivere ai futuri clienti l'esperienza di scoprire ogni particolare della tua location.
Acquista un tour virtuale da inserire nella scheda della tua struttura.
Aumentaranno anche i visitatori reali!
Clicca e scopri la Magia dei Virtual Tour
acquista
Promuovi la tua struttura
Scegli uno dei pacchetti
pubblciitari Italia Tour 360

> Strutture Ricettive
strutture-ricettive
> Enti Pubblici/Associazioni
> Social Network
> Servizi Extra
> Tour Virtuali
> Eventi
dettagli acquista
Lombardia | Pavia
Teatro Fraschini

PAVIA - 27100 (PV) Corso Strada Nuova, 138
Tel. 0382 3711
Visualizza altri Teatri/Anfiteatri a PAVIA | Pavia | Lombardia
dett
Teatro Fraschini

Il Teatro dei Quattro Nobili Cavalieri venne pensato per contrastare i capricci del nobile Giacomo Omodei, unico proprietario a Pavia di un teatro, signore abituato ad imporre i propri privilegi anche al pubblico,
costretto a sottostare a inutili imposizioni, come l’attesa dell’inizio dello spettacolo fino al suo arrivo.
Uniti in consorzio, i quattro nobili (il Conte Francesco Gamberana Beccarla, il Marchese Pio Bellisomi, il Marchese Luigi Bellingeri Provera, e il Conte Giuseppe de’ Giorgi Vistarino) la spuntarono, e affidarono il progetto ad Antonio Galli Bibiena, rappresentante di un’antica e prestigiosa famiglia di scenografi-architetti. Dopo solo due anni dalla commissione, nel 1773 il Teatro venne inaugurato con l’opera Demetrio (musiche di Josef Mysliveček, libretto di Pietro Metastasio).
Il Teatro fu ceduto nel 1868 al Comune di Pavia, che lo intitolò al notissimo tenore Gaetano Fraschini. Il Teatro Fraschini ha ottenuto il riconoscimento di Teatro di Tradizione nel novembre 2003 con decreto del Ministero dei Beni e delle attività culturali.


Storia

Nel 1772 si formò la Società dei Cavalieri, i cui membri condividevano l'amministrazione e la direzione del teatro. Il teatro dei Quattro Cavalieri - nome originario del Fraschini - inaugurò la sua prima stagione nel 1773, alla presenza dell'Arciduca Ferdinando d'Austria. Il teatro fu solennemente inaugurato il 24 maggio 1773 con l'opera "Il Demetrio", composta dal compositore ceco Josef Mysliveček su versi di Pietro Metastasio.

Dopo un secolo, tuttavia, a causa di spese troppo ingenti ed esigui ricavi, la Società rischiò il fallimento e conseguentemente la chiusura del teatro. Per evitare ciò, nel 1869 il Comune entrò anche in proprietà materiale dell'edificio, che di lì a poco sarebbe stato rinominato Fraschini, in onore del tenore pavese Gaetano Fraschini. Simbolo della cultura e dell'aggregazione sociale pavese, il Teatro Fraschini è dal 1869 lo spazio comunale deputato alla produzione e fruizione di arte drammatica e musicale della città. Il Teatro, per il suo valore architettonico e artistico, è uno dei monumenti cittadini più prestigiosi.

Altri Eventi