Effettua il login per scoprire le offerte e i concorsi
o per pubblicizzare la tua attività turistica
Entra nella communitour di
Italia Tour 360!
Più partecipi più guadagni i punti necessari
per vicnere i premi in palio!

Più dinamico di una foto
Più interattivo di un video...
il Tour Virtuale

I tour virtuali di Italia Tour 360 sono simulazioni di realtà in alta definizione.
Un modo innovativo e coinvolgente per far vivere ai futuri clienti l'esperienza di scoprire ogni particolare della tua location.
Acquista un tour virtuale da inserire nella scheda della tua struttura.
Aumentaranno anche i visitatori reali!
Clicca e scopri la Magia dei Virtual Tour
acquista
Promuovi la tua struttura
Scegli uno dei pacchetti
pubblciitari Italia Tour 360

> Strutture Ricettive
strutture-ricettive
> Enti Pubblici/Associazioni
> Social Network
> Servizi Extra
> Tour Virtuali
> Eventi
dettagli acquista
Veneto | Belluno
Antica Festa della Madonna Addolorata - Belluno
Religione - dal 17/03/2013 al 17/03/2013
L' Evento è ad ingresso libero.

BELLUNO - 32100 (BL) Piazza Duomo 1
Visualizza altri Religione a BELLUNO | Belluno | Veneto
dett


Programma Evento - Antica Festa della Madonna Addolorata

Antica Festa della Madonna Addolorata. Fiera plurisecolare con processione.

 

 

 

A Belluno la festa della Madonna Addolorata in Quaresima è una tradizione secolare.

Le due domenica precedenti la Pasqua la statua della Madonna, con il cuore trafitto da sette spade, i sette dolori, attraversa le vie cittadine. Un tempo il vescovo, le corporazioni d'arte e mestieri, gli ordini religiosi, il consiglio del nobili e il popolo seguivano in processione la statua per un lungo percorso che partiva dalla chiesa di Santo Stefano, arrivava al Convento di San Gervasio, accolta dalle monache, e poi tornava indietro attraversando altri borghi cittadini.

 

Con lo sviluppo architettonico della città il percorso è stato modificato ma la devozione per questa Madonna da parte dei Bellunesi è rimasta intatta, ed a lei il popolo si è sempre rivolto in caso di difficoltà, come carestie, pestilenze e terremoti; in queste occasione c'erano processioni particolari e la statua restava esposta in Duomo fino alla cessazione del drammatico evento.

 

Negli anni questa processione si è intrecciata con la vita più propriamente laica e civile di Belluno, tanto che nel 1948 la statua fu portata in processione fasciata della bandiera tricolore, simbolo della ritrovata libertà.

Accanto alla tradizionale festa religiosa è stata “accostata” la più laica Sagra dei Fisciot, per cui dopo la processione della Madonna Addolorata la città si riempiva e tuttora si riempie di bancarelle per la vendita di balocchi, giocattoli e dolciumi, stand gastronomici, spazi di degustazione.

L'opportunità per gli amanti delle tradizioni italiane di una bella gita in una città ricca di storia e di arte, ai piedi delle dolomiti.

Strutture in provincia di Belluno
TRICHIANA | Belluno