Effettua il login per scoprire le offerte e i concorsi
o per pubblicizzare la tua attività turistica
Entra nella communitour di
Italia Tour 360!
Più partecipi più guadagni i punti necessari
per vicnere i premi in palio!

Più dinamico di una foto
Più interattivo di un video...
il Tour Virtuale

I tour virtuali di Italia Tour 360 sono simulazioni di realtà in alta definizione.
Un modo innovativo e coinvolgente per far vivere ai futuri clienti l'esperienza di scoprire ogni particolare della tua location.
Acquista un tour virtuale da inserire nella scheda della tua struttura.
Aumentaranno anche i visitatori reali!
Clicca e scopri la Magia dei Virtual Tour
acquista
Promuovi la tua struttura
Scegli uno dei pacchetti
pubblciitari Italia Tour 360

> Strutture Ricettive
strutture-ricettive
> Enti Pubblici/Associazioni
> Social Network
> Servizi Extra
> Tour Virtuali
> Eventi
dettagli acquista
Campania | Benevento
Basilica Della Madonna Delle Grazie

Benevento - 82100 (BN) Viale San Lorenzo, 1
Tel. 0824 328211
Visualizza altri Chiese a Benevento | Benevento | Campania
dett
Basilica Della Madonna Delle Grazie

La basilica di Maria Santissima delle Grazie è una chiesa monumentale ottocentesca di Benevento, alla quale è annesso un convento francescano, che è stato ricostruito dopo la seconda guerra mondiale.
La Madonna delle Grazie è venerata quale patrona della città e regina dell'intero Sannio ed è festeggiata il 2 luglio.


Descrizione

La chiesa si trova in fondo ad un largo viale dedicato a san Lorenzo, all'inizio del quale è stata posta una scultura tardo-egiziana raffigurante il Bue Apis. Sulla sinistra del tempio si trova una colonna marmorea in onore della Vergine voluta nel 1630 dal governatore pontificio Arcasio Riccio.
Il tempio è di ispirazione neoclassica, con pianta a croce greca. Davanti alla facciata vi è un pronao esastilo, architravato e sormontato dalle statue dei Santi protettori della città: san Bartolomeo, san Gennaro, san Barbato, san Francesco, sant'Antonio e san Rocco.

All'interno, sull'Altare maggiore, è posta una statua lignea della Madonna con il Bambino, di gusto michelangiolesco, attribuita con tutta probabilità a Giovanni Meriliano da Nola (1476 - 1533).
Ai piedi dell'Altare di San Francesco, nel braccio sinistro della croce, su una colonna e un capitello antichi, è posta la lampada votiva dei Comuni sanniti ed irpini, riuniti nella Provincia monastica francescana sannito-irpina, che ha sede nell'annesso convento.
Notevoli sono anche i vigorosi rilievi in bronzo della Via Crucis e l'Acquasantiere dello scultore contemporaneo Andrea Martini. Nella sacrestia è un'Assunzione di Giuseppe Castellano.

Altri Eventi